Il progetto “Io sono un’opera d’arte!” nasce dalla collaborazione tra una docente di Storia dell’arte, Maddalena Vazzoler, e una docente di Scienze motorie, Orietta Cicconetti, all’interno delle attività di didattica a distanza. Nei mesi di aprile e maggio, prima i ragazzi della 4A, 4B, 4C e poi della 5C si sono cimentati nella loro personale reinterpretazione di un’opera d’arte. L’idea nasce dalla sfida lanciata il 25 marzo dal prestigioso Getty Museum di Los Angeles di ricreare un’opera d’arte con oggetti e persone presenti in casa propria: «Scegli la tua opera d’arte preferita. Trova tre cose intorno a te. Ricreala con questi oggetti. E condividi il risultato con noi». Sulla scia della bella proposta del Getty, è stato chiesto ai ragazzi di ricreare un’opera d’arte amata con quello che potevano trovare a casa. La raccomandazione è stata: spazio alla fantasia e alla creatività e soprattutto… Divertitevi!

Al gioco si sono prestati anche alcuni docenti delle classi in un bellissimo clima di collaborazione e condivisione anche a distanza.

Il progetto resta aperto e altre classi sono al lavoro!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi